domenica 22 ottobre 2017

mercoledì 18 ottobre 2017

Foliage




Si chiama foliage quel fenomeno spontaneo per cui alcune specie di alberi, in autunno, cambiano il colore delle loro foglie, passando dal verde al giallo, l'arancione, il rosso e il marrone. Un evento naturale che smuove ogni anno un esercito di viaggiatori che, mappe alla mano, sono pronti a partire per godere dei migliori colori. 
A me è bastato un pomeriggio al Parco della Burcina, una collina appena sopra la città di Biella. 
Senza mappa, solo jeans, felpa, un paio di scarpe comode e una macchina fotografica, et voilà, les jeux sont faits.
Ecco una sequenza di foto senza annotazioni, perché certi spettacoli si commentano da soli.

giovedì 12 ottobre 2017

Il buon giorno si vede dal mattino





Da un po’ di tempo mi sveglio felice nonostante avrei uno o più motivi per rimanere a impigrire sotto le coperte. Il clima, adesso, è dalla mia parte. I mattini, quando suona la sveglia, sono ancora bui, tuttavia mi sento un grillo e non mi costa fatica scivolare giù dal letto. Mi basta spalancare la finestra, puntare lo sguardo verso l’orizzonte e lasciare che l’aria fresca mi pizzichi il viso, per sentirmi subito in forma e di buonumore.

mercoledì 4 ottobre 2017

VISION. Narra te stesso


Foto by Davide Tricotti



Dopo aver trascorso uno splendido fine settimana, ritorno qui carica di energia, con l’adrenalina a mille e la voglia di raccontare quel che è stato il mio weekend.

giovedì 28 settembre 2017

.



Dove nascono le storie?
Quando racconto la storia di Ambrogina zanzarina sottozero, mi rivolgono sempre questa domanda. Me lo chiedono i bambini nelle scuole e dove mi capita di presentare il libro.
A me piace dire che le storie nascono nella testa di coloro che non si accontentano di guardare, ma che osservano il mondo con occhi speciali, quelli dell’immaginazione. I bambini mi seguono con attenzione e io inizio a raccontare come è nata la favola. 
Poi, la seconda domanda:  
Quando scrivi un’altra storia? 
E lì, mi spiazzano.